splash
Benvenuti nel sito di Tommaso Sodano


 

28 marzo 2015 torna “L’Ora della Terra” L’adesione del Comune di Napoli

Posted By Tommaso Sodano on marzo 27th, 2015
Condividi

Anche quest’anno il Comune di Napoli aderisce ad Earth Hours, la più grande mobilitazione globale per fermare il cambiamento climatico, con lo spegnimento simbolico di Piazza del Plebiscito e del Maschio Angioino per un’ora, dalle ore 20.30 alle 21.30 di sabato 28 marzo.

Per l’occasione, in Piazza Dante si svolgerà dalle ore 9:00 alle 21:00 l’iniziativa, promossa da ANEA e Comune di Napoli ed in collaborazione con il WWF, sul tema dei cambiamenti climatici. Presso l’area di Piazza Dante, sarà possibile ricevere materiale informativo sul risparmio energetico, fonti rinnovabili e comportamenti eco-sostenibili. Dalle ore 14:00 si svolgeranno iniziative e laboratori didattici rivolti ai ragazzi delle scuole di Napoli e che vedranno il coinvolgimento diretto degli alunni del Convitto Vittorio Emanuele II. Per l’occasione l’artista Ennio Bertrand presenterà la sua installazione “Un cielo di limoni” dove utilizza LED che grazie ad un originale circuito elettronico riesce a sfruttare la corrente elettrica che si sprigiona dalla lenta trasformazione bio-chimica del succo acido contenuto nei frutti a contatto con i metalli.
Saranno, inoltre, disponibili Kit solari per sperimentare il funzionamento di veri pannelli fotovoltaici.
La giornata culminerà con lo spegnimento simbolico anche delle luci del Convitto Nazionale Vittorio Emanuele e di piazza Dante.

 

Tags: ,

Similar Posts

Leave a Reply